ViralPop.it

Coppia

Massaggio sensuale e rilassante al partner: tecniche e consigli

Un massaggio sensuale e rilassante al proprio partner può essere una valida medicina contro lo stress e un toccasana per il rapporto di coppia.

Massaggio sensuale e rilassante al partner: tecniche e consigli

Di fronte a ritmi di lavoro elevati che spesso costringono il vostro partner a trascinare dentro casa problemi e ansie, l’idea di regalare un massaggio sensuale e rilassante può essere la soluzione per sciogliere lo stress e allontanare le preoccupazioni esterne al rapporto di coppia.

Fare un massaggio che rilassi il vostro partner non richiede una laurea in fisioterapia, gran parte delle tecniche di massaggio che vi illustriamo rappresentano solo il punto d’inizio, tutto il resto lo apprenderete dal momento in cui le vostre mani accarezzeranno il corpo del partner.

Lasciate che sia lui o lei a indicarvi quali tipologie di massaggio preferisce, i punti del corpo sui quali fare degli affondi più decisi e quelli, invece, su cui essere più delicati. Meglio limitare al minimo le parole lasciandovi guidare dai vostri respiri.

L’ambiente ideale per un massaggio sensuale e rilassante

Prima di cominciare, è importante ricreare un’ambientazione che aiuti a rilassare tutti i sensi. Candele profumate, musica e oli essenziali sono i vostri complici. Nella scelta delle candele è importante fare attenzione ai gusti del partner. Se ne trovano di molti tipi e alcune di esse producono un olio caldo che potete usare come base per il massaggio.

Per quanto riguarda l’olio vettore vale lo stesso discorso fatto per le candele, se ne trovano alla mandorla dolce, all’avocado o al germe di grano. Ad esso potete aggiungere delle gocce di oli essenziali, disponibili anch’essi in molte profumazioni. Quando usate un nuovo olio è importante provarlo su una piccola parte di pelle in modo da verificare eventuali reazioni allergiche.

Non meno importante è la musica da scegliere per un massaggio che rilassi entrambi. L’ideale è quella usata per la meditazione, attraverso i suoni degli elementi naturali sarà più facile rilassarsi.

Le tecniche per un massaggio sensuale e rilassante

La schiena è il punto di partenza di un massaggio rilassante, la colonna vertebrale rappresenta la parte del corpo che più accumula la tensione e quindi quella su cui dovete focalizzare i movimenti iniziali.

Dopo aver avviato la musica, acceso le candele e messi gli oli a portata di mano, fate sdraiare il partner in posizione prona, ovvero con il ventre rivolto verso il basso.

  • Massaggio alla schiena, natiche e cosce
    Iniziate percorrendo la colonna vertebrale dal basso verso l’alto, usate i pugni ruotandoli delicatamente mentre salite. Eseguite diversi passaggi in entrambe le direzioni, dal basso verso l’alto e viceversa.

    Oltre ai pugni potete usare i palmi della mano, sempre partendo dal basso verso l’alto ed eseguendo movimenti lenti e circolari quando vi avvicinate al collo. Potete ripetere lo stesso movimento per le cosce, partendo dai polpacci e fino ad arrivare alle natiche.

  • Massaggio al collo e alla testa
    Per massaggiare la testa e il collo potete usare le dita e sfruttare il pollice. Per massaggiare il collo fate sedere il vostro partner e posizionate le mani su entrambe le parti del collo e posate i pollici sulla parte basse della nuca. A questo punto eseguite dei movimenti circolari dall’interno verso l’esterno.

    Per quanto riguarda la testa, con il partner in posizione prona, posate i palmi delle mani sulle orecchie ed esercitate diverse pressioni verso il basso in modo da distendere la pelle del viso. Successivamente eseguite gli stessi movimenti sulla fronte e ripetete dei movimenti circolari con i pollici quando siete sulle tempie.

  • Massaggio ai piedi
    Massaggiate con i pollici la pianta dei piedi, eseguendo movimenti circolari e alternando carezze sul collo del piede.

Siate graduali nel passaggio da un tipo massaggio all’altro e soprattutto quando vi spostate da una zona del corpo all’altra, questo permette al partner di non perdere la concentrazione.

Non trascurate le zone erogene, mentre massaggiate sfiorate l’interno coscia, accarezzate le orecchie, i capelli e i capezzoli.

I benefici del massaggio di coppia

I benefici che derivano da un massaggio di coppia vanno oltre il benessere fisico personale. Sciogliere le tensioni alleviando lo stress è solo l’inizio. Si tratta infatti di una pratica che accende nuove passioni e ne migliora la vita sessuale.

Leggi anche: Le migliori posizioni per fare l’amore.

buzzoole code