ViralPop.it

Attualità

Il fondatore di Corona lascia l’eredità agli abitanti del suo paese: 2 milioni di euro a testa

Il fondatore di Corona lascia l’eredità agli abitanti del suo paese: 2 milioni di euro a testa

Il fondatore della birra Corona Antonino Fernández, scomparso l’agosto scorso, ha lasciato in eredità agli abitanti del suo villaggio natale, Cerezales del Condado, 200 milioni di euro. Il piccolo paese della provincia di León conta oggi 80 residenti, ognuno dei quali riceverà la 2 milioni di sterline. Antonio Fernández è stato presidente fino all’età di 87 anni, età in cui ha lasciato le redini della società al nipote.

Il proprietario dell’unico bar del paese, Maximo Sanchez, racconta al Telegraph: “Non so come avremmo fatto senza Antonio. Non avevamo una peseta“. Fernández ha vissuto un’infanzia povera. A poco più di 13 anni lasciò gli studi per lavorare nei campi e grazie al trasferimento in Messico nel 1949 è riuscito a creare l’impero del marchio Corona, tra le birre più vendute e bevute al mondo.

buzzoole code