ViralPop.it

Cinema

Logan, la critica lo nomina “il miglior film di supereroi di sempre”

Logan, la critica lo nomina “il miglior film di supereroi di sempre”

L’ultima apparizione di Hugh Jackman nei panni di Wolverine nel film Logan è nei cinema da un paio di settimane ed è già tra i più acclamati dal pubblico e della critica cinematografica. Il film, valutato con una R-rated ha sorpreso tutti grazie alla sua sceneggiatura grintosa, intense sequenze di azione e violenza che caratterizzano un film di supereroi.

I rischi presi dal regista James Mangold con Hugh Jackman, nella sua ultima volta come Wolverine, è assolutamente soddisfacente. Con questo grande film si chiude il ciclo del mutante Marvel dagli artigli di acciaio.

Questo è quello che i critici cinematografici hanno dichiarato su Logan attraverso vari media, giornali, riviste e social media:

“Nella sua brutalità è un film senza compromessi. Una testimonianza del potere della narrazione e della libertà creativa in grado di produrre. Addio BUB. Hai cambiato per sempre i film sui supereroi.” – Hindustan Times.

“Il film è una sorta di omaggio al mezzo, con qualche scusa per gli precedenti peccati del genere. Il migliore di tutto è la presenza di un elemento di rischio. “. – San Francisco Chronicle

Altri di loro ritengono che il film sia stato realizzato cosi bene da far dimenticare, per un po’, che la storia sia basata su un fumetto:

“L’unico problema nel definirlo “film di supereroi” più audace e impattante degli ultimi anni è che alla fine si tratta solo di un film di supereroi.” – NPR

“Il miglior film di supereroi di tutti i tempi, si tratta per lo più della maledizione dei super poteri che dei poteri in se. Forse è per questo che è la meglio pellicola di supereroi della storia.” – —Tri-City Hera

Alcuni di questi critici poi parlano di Hugh Jackamn e la sua ultima e incredibile interpretazione di Wolverine, la storia in se è di un livello molto più alto rispetto ai soliti film di supereroi e il tutto è perfettamente funzionante:

“‘Logan’ è un dramma familiare, un thriller d’azione e una storia epica di supereroi. Se questo è l’ultimo film di Jackman Wolverine, allora si può dire di aver lasciato questo genere di film su un livello di alta classe. “. -Associated Press

“Logan è un lavoro magnifico: Il dialogo è nitido, l’inizio della scena è rapida, e le scene d’azione sono veramente pop”. -Vulture

La sceneggiatura ha giocato un ruolo importantissimo e cruciale per il successo di questo film, anche questo è stato ampiamente riconosciuto dalla critica:

“Logan è stato scritto da Scott Frank, Mangold e Michael Green. La sceneggiature è l’ingrediente fondamentale di questa splendida produzione, un modello ambizioso, complesso e uno spettacolo vecchio stile che identifica il signor Mangold “. -Wall Street Journal

Scene d’azione che si intrecciano al dramma, danno un tocco più umano con cui poterle rivivere:

“Divertente come pochi, non ci aspetta un film Marvel così maturo e umano. Si tratta di una storia audace, coerente, ispirata a un fumetto ma non basata su di esso.”. -Minneapolis Star Tribune

Insomma, non potremmo essere più d’accordo. Quest’ultimo capitolo dei film su Wolverine è uno dei più crudi, mirati e con la migliore sceneggiatura di sempre. Semmai dovesse arrivare un nuovo adattamento, non vorremmo essere nei panni dell’attore che dovrà quanto meno eguagliare Hugh Jackman.

buzzoole code